Maskne: l'uso di mascherine per il viso è causa frequente di irritazioni per la pelle


Maskne irritazione pelle del viso

L'uso di mascherine per il viso è causa frequente di irritazioni per la pelle, chiamata maskne. Le mascherine chirurgiche monouso standard sono realizzate in plastica, il nome "tessuto non tessuto" è fuorviante, in realtà il materiale è simile ai nostri sacchetti della spazzatura.

Come possono le mascherine protettive causare "acne" ed eruzioni cutanee? Respirare sotto questo materiale sintetico molto denso intrappola l'umidità e il calore, creando un ambiente perfetto per la riproduzione di batteri e funghi. Inoltre la mascherina chirurgica provoca un attrito costante contro la pelle, danneggiandone il manto idrolipidico, lo strato protettivo. Ciò consente ai batteri di entrare facilmente in profondità nelle ghiandole sebacee, causando un aumento dell'infiammazione e infezione.

Ecco il decalogo per prevenire maskne:

  • Detergi e idrata la pelle immediatamente dopo aver rimosso la mascherina. Una delicata mousse detergente a base di Aloe e Vitamina E è da preferire a detergenti troppo aggressivi. Usa sempre un tonico analcoolico dopo la detersione. Creme idratanti leggere che contengano Fattore Naturale Idratante (NMF), estratto di Ananas ad azione detergente e anti ossidante, meliloto e bava di lumaca che aiutano a a calmare la pelle e guarire i segni da attrito e irritazione. Una volta/settimana usa un esfoliante a base di acido salicilico e camomilla e una maschera purificante con tea tree e aloe.

  • La mascherina usa e getta deve essere cambiata ogni giorno, se sudi anche più volte al giorno. Se usi una mascherina riutilizzabile in tessuto, cambiale e lavala ogni giorno. L'accumulo di sudore e sebo sotto la maschera può causare infiammazione ed eruzioni cutanee.

  • Tocca la mascherina con le mani il meno possibile. Lavati sempre le mani dopo averla toccata.

  • Non usare mascherine troppo strette, usa gli appositi distanziatori.

  • Se la indossi per diverse ore lava il viso 2-3 volte al giorno con un detergente delicato, una mousse è meglio di un sapone.

  • Se hai la pelle grassa puoi usare un olio detergente o anche una crema-burro per rimuovere il sebo e il sudore in eccesso. Il sebo è rimosso meglio da un prodotto oleoso, che poi va rimosso con un detergente, meglio se una schiuma detergente.

  • Non applicare make up o applicane pochissimo. Evita fondotinta pesanti e correttori, che possono ostruire i pori.

  • Non applicare sul viso prodotti contenenti vaselina! Gli oli minerali possono ostruire i pori. Utilizza invece una leggera crema idratante con estratti e oli vegetali, meglio se un prodotto su misura per la tua pelle. La notte puoi usare un prodotto più nutriente.

  • Fai penetrare bene la crema idratante prima di indossare la mascherina. Se la tua pelle è scivolosa, la tenuta della mascherina sarà compromessa.

  • Evita di usare il lucidalabbra sotto la mascherina perché tende ad attaccarsi alla stessa. Usa invece un buon siero per le labbra o un balsamo per le labbra.


Vuoi sapere dove trovare i migliori prodotti, anche personalizzati, per evitare e riparare i danni da maskne? Clicca quì!